Silenzio PDF Stampa E-mail
Scritto da salvatore   
Domenica 26 Settembre 2010 22:49

Silenzio.
Spesse volte al calar della tarda sera
nel silenzio di quel piccolo momento
c’è chi ride contento e chi si dispera
e c'è chi piange forte per lo sgomento.
C'è chi ride per le cose sempre avute
c'è chi pensa alle cose sicuramente future
e alle cose che son certamente passate,
altri freddano le loro doloranti scottature.
Silenzio, tu mi ricordi le storielle
correndo con la mia fantasia nella notte,
mi trascini a far parte delle novelle
e spesso impersono don Chisciotte.
Ho troncato col passato con un taglio
e come quel grande valoroso giustiziere
tiro l'arco per centrare il bersaglio
che non mi pare spesso di centrare.
Silenzio tu mi ricordi don Chisciottee
Sancio Panza che vagavan per il mondo
per combattere per noi battaglie astratte
nza chiedere a nessuno un rendiconto.
Silenzio ricordi la gioia cara e la felicità
la dolcezza e l'amaro acido delle cose
ricordi il groviglio eterno e la semplicità
il profumo e le spine pungenti delle rose
Totò Mirabile

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Settembre 2010 22:50
 

Attivita Toto Mirabile




Powered by Joomla!. Designed by: ThemZa themes ntc hosting Valid XHTML and CSS.